Presentati i primi due ostacoli “volanti” di The Original – 20K 2018

Home / News / Presentati i primi due ostacoli “volanti” di The Original – 20K 2018

Il countdown della Fisherman’s Friend StrongmanRun The Original – 20k, è sceso sotto i due mesi ed è arrivato il momento di conoscere le prime anticipazioni sugli ostacoli che, il 22 settembre, renderanno ancora una volta Rovereto una meta irresistibile per tutti gli appassionati di obstacle run.

Lungo il percorso cittadino, scelto per questa edizione,  ci saranno 13 ostacoli che gli strongman runner dovranno superare due volte. 3 ostacoli saranno “volanti” e sono stati svelati alcuni dettagli su due di questi:

  1. Posizionato in piazza Rosmini, in pieno centro, verrà costruito esattamente sopra la celebre fontana circolare. La struttura avrà un’altezza di 5 metri e si comporrà di una lunga rete navale tenuta alle estremità da due grossi blocchi di container (esattamente 3 per lato) sui quali gli strongmanrunner, da sinistra verso destra, si arrampicheranno utilizzando delle funi. La caratteristica di questo ostacolo sarà la presenza di forti getti d’acqua che ne renderanno ancora più faticoso l’attraversamento. Alla base di uno dei suoi lati il container sarà aperto e fungerà da intersezione per il transito dei partecipanti nel punto di cambio del percorso.
  2. Il secondo ostacolo volante può essere definito come “volante alto”. Sarà collocato in viale Trento, precisamente in prossimità di via Brione. Si comporrà di un tunnel formato da un lungo container, all’interno del quale si correrà da un lato all’altro. Per entrare ci si dovrà arrampicare su una scala a pioli, mentre in fase di discesa si dovrà saltare su balle di paglia. Complessivamente la struttura sarà alta 5 metri e il passaggio sospeso 12.

La partenza della gara avverrà alle 14.00, in via Giacomo Tartarotti, dove si ritornerà dopo i primi 10 km per passare il traguardo e ripartire per il secondo giro.  Nel 2018 una motivazione in più per i concorrenti che potranno gareggiare spalla a spalla con l’ultratrailer Michele Evangelisti, un esperto di imprese impossibili che sicuramente trascinerà gli strongmanrunner a prestazioni da record.

Per supportare gli iscritti ci saranno anche gli Sport Mental Coach di Ekis Sport, azienda leader di mercato in servizi di coaching, consulenza, corsi e percorsi formativi. Da luglio a settembre tutti i partecipanti potranno seguire un videocorso di allenamento mentale direttamente online e saranno seguiti anche prima della gara, per curare gli ultimi aspetti in prossimità della partenza, e durante la gara in caso di difficoltà. 

Proseguono a buon ritmo le iscrizioni alla gara il cui costo, a partire dal 1 agosto, passerà da 45 a 50 euro. Per i gruppi uno sconto speciale: al raggiungimento di 10 iscritti il sistema di iscrizione  riaccrediterà automaticamente a ciascun partecipante del team il 10% della quota di iscrizione sulla carta di credito usata per il pagamento. L’operazione sarà ripetuta per ogni scatto di 10 runner iscritti nello stesso team.