Info tecniche per la tappa The Original di sabato 22 settembre

Home / News / Info tecniche per la tappa The Original di sabato 22 settembre

Fervono gli ultimi preparativi a Rovereto quando mancano 48 ore alla Fisherman’s Friend StrongmanRun The Original – 20k, organizzata da RCS Sport – RCS Active Team, che per la settima volta consecutiva fa tappa nella località trentina.

La gara avrà inizio alle 14.00, in via Girolamo Tartarotti, dove si ritornerà dopo i primi 10 km per passare il traguardo e ripartire per il secondo giro. Fra le novità introdotte nel 2018 ci sono il tracciato completamente cittadino, il passaggio all’interno  dello stadio Quercia Rovereto Città della Pace e dello Sport e l’attraversamento del quartiere Brione oltre al doppio attraversamento del torrente Leno.

 

INFO UTILI

RITIRO PASS MEDIA

  • Sabato 22 settembre a partire dalle ore 10 alle ore 13.45 nella Sala Polifunzionale della Scuola Primaria Regina Elena in via Follone, 1 a Rovereto
  • La sala rimarrà disponibile per i media fino alle ore 20 di sabato

 

INFORMAZIONI SU DATE E ORARI DELL’EVENTO

Venerdì 21 settembre

Ore 16:00: apertura del Villaggio in Piazzale Achille Leoni e inizio consegna pacchi gara

Ore 18:00 (circa): inaugurazione e taglio del nastro

Ore 20:00: inizio Strong Party

Ore 22:00: termine consegna pacchi gara

 

Sabato 22 settembre – GIORNO DELLA GARA

Ore 9:00: apertura del Villaggio e inizio consegna pacchi gara

Ore 12:30: Mask Contest – I costumi più originali partiranno in prima fila

Ore 14:00: Partenza della gara – Via Tartarotti

Ore 16:30: Premiazioni presso il Villaggio dei primi 3 uomini e delle prime 3 donne

Ore 18:00: Fine gara  / Ore 20:00: inizio Strong Party

 

Dolomiti Energia ha lanciato l’iniziativa “Dolomiti Hydrotour”, un progetto che permette di scoprire come nasce l’energia 100% pulita del Trentino.

In particolare, collegato alla obstacle race, ogni strongmanrunner che presenterà il suo pettorale alle casse di Dolomiti Hydrotour  potrà di accedere gratuitamente alle visite guidate organizzate nelle centrali idroelettriche di Riva del Garda o di Santa Massenza.